Lezioni prova 2019/20

riprese le attività
divisore

comunicato stampa febbraio 2020

Iniziano i corsi 2020
divisore

in finale per la 2º volta

grazie alla "Divina Commedia", L’associazione culturale G.O.S.T. va in finale per il "Franco Agostino Teatro Festival" di Crema

divisore

Seguici sui nostri canali social

ti aspettiamo!!
divisore

collaborazione G.O.S.T./NONSOLODANZA

l’ Associazione Culturale G.O.S.T. e l’ Accademia di Arti Sceniche NONSOLODANZA annunciano un’importante collaborazione
divisore

veniTEATROvarci

parte la 9º edizione della rassegna
divisore
scuola
compagnia
scena
rassegna

La nona edizione della rassegna teatrale VeniTE A TROvarci viene definitivamente interrotta

Con grande rammarico l’Associazione Culturale GOST, in accordo con le compagnie e gli artisti coinvolti, ha deciso di non proseguire con la nona edizione della rassegna teatrale VeniTE A TROvarci.

Bollate, 16 marzo 2020 titoloRassegna

giunge alla nona edizione e come ogni anno è organizzata dall’ Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI), con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI) e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura sia il patrocinio e il contributo di Fondazione Cariplo.

L’epidemia dovuta alla diffusione del coronavirus COVID-19 ci costringe con grande rammarico ad interrompere definitivamente la nona edizione della rassegna teatrale VeniTE A TROvarci. È stata una decisione molto sofferta. Abbiamo cercato di non doverla prendere in tutti modi, ma poi, in accordo con le compagnie e gli artisti coinvolti, abbiamo deciso che era meglio così. La nostra rassegna era arrivata esattamente a metà del suo percorso, sono andati in scena 4 degli 8 spettacoli previsti, ma poi l’emergenza ci ha da subito obbligati ad annullare gli spettacoli previsti in febbraio (È l’uomo per me il 27 febbraio) e in marzo (Frank & Stein il 19 marzo e Balla coi bulli il 28 marzo).

In cartellone l’ultimo spettacolo previsto è Parlami d’amore il 16 aprile.

Il DPCM attuale rimane in vigore fino al 3 aprile e, anche pensando positivamente, non crediamo che per quella data ci sarà la possibilità di andare in scena in modo tranquillo e spensierato come una serata teatrale vorrebbe.

Recuperare tutti e 4 gli spettacoli nel mese di maggio e giugno ci sembra invece una forzatura e l’impegno organizzativo che già da ora dovrebbe essere messo in campo rischia di venire vanificato da eventuali proroghe delle disposizioni governative e da eventuali code dellÙepidemia stessa che noi non vogliamo assolutamente e in nessun modo alimentare perchè anche per noi vale la regola che prima di tutto viene la salute di tutti noi.
Come associazione culturale, e come noi gli artisti che hanno perso una replica e quindi un introito, siamo sicuramente tenuti sotto scacco da questo virus, non solo dal punto di vista dell’emergenza sanitaria, ma anche dal punto di vista economico ed organizzativo.
Noi nel nostro piccolo ci siamo presi l’impegno di cercare di organizzare una nuova edizione della rassegna per la prossima stagione 2020/2021 richiamando le compagnie che non sono riuscite ad andare in scena in questa.
Abbiamo inoltre deciso, ovviamente, di rimborsare i biglietti che erano già stati venduti. Le modalità di rimborso sono le seguenti:


Siamo certi che questo momentaneo stop della rassegna sarà uno stimolo per tutti per ripartire con ritrovato entusiasmo Il progetto è stato realizzato con Fondazione Cariplo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e cultura, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione. Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sè i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti. Questi 4 programmi ad alto impatto sociale sono: Cariplo Factory, AttivAree, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation. Non un semplice mecenate, ma il motore di idee.
Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it

Settembre 2019: Riprendono le iniziative dell’associazione culturale G.O.S.T.

Anche quest’anno corsi propedeutici completamente gratuiti sia per ragazzi che per adulti

Bollate, 19 luglio 2019 L’associazione Culturale G.O.S.T. riprende le proprie attività e anche questa stagione si prospetta da subito piena di iniziative nuove ed interessanti. Riprendono i nostri corsi di teatro, sia la sezione ragazzi che quella adulti. Ricordiamo che questa è la seconda parte dei corsi iniziati a gennaio 2019 e che si concluderanno a fine anno con uno spettacolo per ogni corso (ma di questo vi aggiorneremo più avanti nella stagione).

Come tutti gli anni prenderemo parte alla "Festa dello sport e delle associazioni" che si terrà domenica 15 settembre 2019 presso il parco Martin Luther King di Bollate (MI) con il nostro stand informativo per tutta la giornata. VeniTE A TROvarci così vi potremo fornire tutte le informazioni sulle nostre iniziative



manifrstoScuolaGost2019

Anche quest’anno abbiamo deciso di attivare alcuni corsi propedeutici completamente gratuiti sia per ragazzi che per adulti che consentiranno ai potenziali nuovi allievi di capire se l’attività teatrale è di loro gradimento e nel contempo permetterà a noi e al corpo docenti di valutare l’inserimento dei nuovi iscritti nelle classi già in corso o se istituire classi completamente nuove.


Quindi non solo una lezione prova, ma la possibilità da subito di provare a fare teatro in modo continuativo e completamente gratuito

Il corso propedeutico può essere seguito anche solo in parte e/o per il numero di lezioni ritenute opportune/necessarie

I primi appuntamenti dei corsi propedeutici sono lunedì 16 settembre 2019 alle ore 17.30 per i ragazzi e mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 20.45 per gli adulti.



Le lezioni di tutti i corsi si svolgeranno presso l’Auditorium Don Bosco sito in via C. Battisti 14, Cascina del Sole di Bollate (MI). Per permetterci di organizzarle al meglio si prega gli interessati di inviare una email a corsi@teatrogost.it oppure chiamare il 333 7379870.

chiudi

Franco Agostino Teatro Festival di Novara: l’associazione culturale G.O.S.T. vince e accede al concorso nazionale

"Lasciate ogne speranza voi ch’intrate", produzione G.O.S.T. per la regia di Marta Annoni si aggiudica il Premio Giuria dei Giovani

Bollate, 15 aprile 2019 - Venerdì 12 aprile 2019 la nostra associazione ha partecipato alla seconda giornata del "Franco Agostino Teatro Festival" di Novara, rassegna-concorso rivolta a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra scolastico per ragazzi della fascia d’età delle Scuole Secondarie di Secondo grado (scuole superiori).

Nella suggestiva cornice dello Spazio Creativo della Dimidimitri che ha registrato il tutto esaurito con un pubblico formato da genitori, ragazzi, giovani e tanti appassionati di teatro giovanile si sono esibiti cinque gruppi teatrali provenienti da Novara, Paderno Dugnano e Bollate.
La nostra associazione ha vinto il Premio Giuria dei Giovani, aggiudicandosi quindi l’ammissione diretta al Festival Nazionale di Crema che si terrà il prossimo 23 maggio.

Ecco il risultato e la motivazione che ha portato a questo successo:

Premio Giuria dei Giovani (ammissione diretta al Festival Nazionale di Crema il prossimo 23 maggio)

Lasciate ogne speranza voi ch’intrate: Questa la motivazione dei giovani: "Azione corale ben coordinata che prende spunto dalla reinterpretazione filologica dell’inferno dantesco. Il testo ha in sè precisi riferimenti all’opera ed è frutto di una buona intuizione drammaturgica. Lo spettacolo si sviluppa fluido senza soluzione di continuità. Buono l’uso della voce e dello spazio. Senza protagonismi ma un’unica voce che grida il dolore, i rimpianti e le paure dei giovani nel mezzo del cammin di nostra vita"

Siamo molto felici di questo risultato, perchè siamo riusciti a far apprezzare la Divina Commedia di Dante in particolare l’Inferno) non solo ai nostri allievi, ma anche alla giuria dei giovani che ha votato il nostro spettacolo. I nostri ragazzi, coadiuvati dalla nostra docente Marta Annoni, hanno messo in scena uno spettacolo che unisce i versi di Dante con la loro personalissima visione dell’inferno oggi.

Questo è il secondo anno consecutivo che partecipiamo e che ci aggiudichiamo il premio. Merito di questo successo è sicuramente dei nostri allievi, ma tutto questo si è potuto realizzare grazie alla solidità e alla serietà con cui la nostra associazione, ormai da anni, porta avanti il progetto di formazione teatrale attraverso i propri corsi e grazie al corpo docenti che insieme a noi lo realizza.

Un ringraziamento particolare a Marta Annoni, docente e regista dello spettacolo. Questo è un meritato riconoscimento per tutto il lavoro che quotidianamente svolge per conto della nostra associazione con i ragazzi.

chiudi

L’ Associazione Culturale G.O.S.T. e l’ Accademia di Arti Sceniche NONSOLODANZA annunciano un'importante collaborazione.
Dopo diversi anni di collaborazione e di amicizia che hanno portato alla nascita di diverse produzioni, tra cui ci piace ricordare Don Giovanni, Amor y Muerte, La morte e la fanciulla e Eva amore a prescindere, in cui il teatro e la danza avevano necessità l’ uno dell’ altra per far vivere in modo completo la messa in scena, ci siamo resi conto che dell’ esigenza formativa che unisca le due arti affinchè una completi l’ altra.
E’ per questo motivo che le due associazioni, per permettere a chi lo desidera di poter frequentare sia un corso presso G.O.S.T. che uno presso NONSOLODANZA, hanno deciso di applicare un’ importante agevolazione sui costi dei corsi.
Chi infatti risulterà già iscritto ad un corso di NONSOLODANZA potrà iscriversi ad un corso di G.O.S.T. con uno sconto del 50% e viceversa, ossia chi risulterà già iscritto ad un corso di G.O.S.T potrà iscriversi ad un corso di NONSOLODANZA con uno sconto del 50%.
Per poter usufruire dello sconto in una delle due associazioni sarà necessario presentare l’ attestato di frequenza al corso che già si frequenta. Questa è la prima delle nuove iniziative che abbiamo in cantiere e che speriamo di poter realizzare nei prossimi mesi.
Ricordiamo inoltre che nel 2016 alcune delle produzioni che vedono collaborare le nostre due associazioni saranno in replica in giro per il nord Italia. Potete trovare le date sul nostro sito internet.

chiudi

Seguici attraverso i nostri canali social

facebook @teatrogost



facebook teatro gost



facebook teatrogost



chiudi

A Monza il debutto della nuova produzione G.O.S.T.

Il 5 febbraio debutta al teatro Binario 7 di Monza la nuova produzione G.O.S.T. Frank & Stain. Inoltre i nostri ragazzi replicano i loro spettacoli.

Bollate, 28 gennaio 2020 - Ecco gli appuntamenti nel mese di febbraio per la nostra associazione, l’ Associazione Culturale G.O.S.T.:

Inoltre prosegue la nona edizione della rassegna teatrale "VeniTE A TROvarci" organizzata da G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate, con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascine del Sole di Bollate e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla cultura e di Fondazione Cariplo. Questo mese la rassegna torna al CineTeatro "Splendor" di Bollate (MI) con la commedia È l’uomo per me con Marina Thovez e Mario Zucca che andrà in scena giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 21:00. I dettagli di questo spettacolo saranno resi noti nel comunicato stampa dedicato.

Ecco qui di seguito i dettagli di tutti gli eventi.
Debutta la nuova produzione G.O.S.T.

"Frank & Stain"

con la regia di Gianni Coluzzi
Si può far ridere più del capolavoro intramontabile che tutti ben ricordiamo. Questo è l’intento dello spettacolo. Sulle tracce della storia originale, secondo le regole della Commedia dell’Arte, i protagonisti si destreggeranno per il raggiungimento del proprio obiettivo. Il testo sarà lo spunto per creare situazioni esilaranti e gag spassosissime.

Lo spettacolo sarà in scena mercoledì 05 febbraio 2020 alle ore 16:00 e alle ore 21:00 presso il teatro Binario 7, Via F. Turati 8, Monza (MB).

Sabato 22 febbraio 2020 alle ore 15:00 andranno in scena le repliche degli spettacoli di fine corso della sezione ragazzi della scuola di teatro G.O.S.T. Gli spettacoli che andranno in scena sono i seguenti:

Ultranet
regia di Marta Annoni
Ultranet è un’innovativa rete tecnologica, una piattaforma che racchiude in sè tutta la potenza comunicativa dei maggiori social network e delle grandy community contemporanee. "Entra in ultranet, unisciti a noi". Cosa succede alle persone quando si trovano ingabbiati in un’iperconnessione? Quali sono i pro e i contro di vivere costantemente connessi a tutto e a tutti. Ci siamo immaginati cosa sia Ultranet, ne abbiamo scritto le regole, il prezzo da pagare, i benefici e le schiavitù. In questo fututo nemmeno troppo lontano, noi persone che posto possiamo occupare? Come ci inseriamo nei pieni e nei vuoti di milioni e milioni di utenti?

Fammi esistere
regia di Marta Annoni
Fammi Esistere è uno studio che prende ispirazione dall’opera di Luigi Pirandello "sei personaggi in cerca d’autore". Il testo di questo spettacolo nasce quasi interamente dai ragazzi che si sono ri-inventati la tragicommedia del celebre drammaturgo e scrittore italiano e l’hanno fatta loro. Una drammaturgia composta da scene nate dall’improvvisazione, stralci originali dell’opera di riferimento e dall’ideazione di un dramma contemporaneo.

Le stanze di una casa al femminile
regia di Chiara Doniacovo
Cinque sorelle e una famiglia al femminile. Passioni, conflitti e amore. La storia che racconteremo narra il conflitto tra l’autorità e il desiderio di libertà delle giovani generazioni. Quella ribellione all’ipocrisia e alle false apparenze che molti di noi hanno conosciuto. La ricerca di libertà dal potere oppressivo. In sala proporremo una piecè basata sui sentimenti, vi mostreremo un dramma caldo e coinvolgente che metterà in gioco il giovane talento delle attrici. La scena sarà essenziale: pochi orpelli per dare spazio alla storia, alle attrici e al movimento scenico.

Gli spettacoli, della durata di circa mezz’ora l’uno, saranno in scena presso l’ "Auditorium Don Bosco" via C. Battisti 14, Cascina del Sole, Bollate (MI). Il biglietto del costo di 8 euro dà diritto alla visione di tutti e tre gli spettacoli.

Sarà poi la volta della replica di:

"Che banda bestiale"

produzione G.O.S.T. con la regia di Laura Carroccio.
La compagnia teatrale Gost mette in scena un’avventura surreale e fantastica, che però pone attenzione e rilievo su valori reali: l’importanza del lavoro di squadra, la forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà e la capacità di fare delle diversità un punto di forza. Protagonisti sono gli amici animali, che agiranno come esseri umani e ci mostreranno la loro voglia di rivalsa e la gioia del loro stare insieme con le tecniche della comicità clownesca; e poi c’ è la voce narrante di una risoluta nonnina, "direttrice" di questa strana banda, che indicherà a i tutti i bimbi presenti in sala, e alle loro famiglie, la strada verso il coraggio, l’altruismo e la fedeltà, oltre che il rispetto di tutti gli esseri viventi, indipendentemente dalla loro specie di appartenenza e dalla loro età, supportata da un aiutante "guru", dispettoso ma tanto simpatico. Tutto questo avverrà, attraverso il coinvolgimento esilarante e contagioso del sano divertimento. Lo spettacolo sarà in scena mercoledì 26 febbraio alle ore 10:00 presso la Scuola dell’infanzia Carlo Collodi, Via Carlo Lorenzini, 1, Bollate (MI). L’evento è riservato agli allievi della scuola.

chiudi

Riparte con la 9º edizione la rassegna teatrale VeniTE A TROvarci

Anche la nona edizione della rassegna VeniTE A TROvarci vivrà di una doppia anima: otto spettacoli, cinque al CineTeatro Splendor e tre, per la fascia di pubblico più giovane, all’Auditorium Don Bosco.

Bollate, 08 ottobre 2019 - La rassegna teatrale

veniTEATROvarci

giunge alla nona edizione ed è organizzata dall’ Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI) e con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI).
Siamo molto felici di poter comunicare che questa edizione ha ottenuto sia il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura sia il patrocinio e il contributo di Fondazione Cariplo.

La nostra associazione è veramente felice ed orgogliosa per questi sostegni. Eravamo già convinti dell’importanza del cartellone che quest’anno abbiamo preparato per la rassegna,ma ottenere questi contributi lo conferma e fornisce alla rassegna e a tutta l’associazione culturale G.O.S.T. ancora un maggior prestigio.
Anche quest’anno la nostra rassegna vivrà di una doppia anima. Affiancheremo infatti ai classici spettacoli del giovedì sera presso il CineTeatro Splendor, anche delle rappresentazioni rivolte ai più piccoli presso l’Auditorium Don Bosco al sabato pomeriggio. Sul palco saliranno grandi artisti, tra questi: per la prima volta a Bollate Giobbe Covatta, il ritorno di Mario Zucca e Marina Thovez con un nuovo spettacolo. Inoltre le ultime tre produzioni GOST (una per ragazzi e due per adulti) al loro debutto sul territorio bollatese.

Di seguito una breve presentazione degli 8 spettacoli presenti in rassegna:

I biglietti si possono acquistare presso la Biblioteca di Bollate il martedì dalle 17.30 alle 19:00 oppure tramite il circuito vivaticket (commissione di servizio per vivaticket 1.80 euro oltre il prezzo del biglietto). Per informazioni inviare una mail a info@teatrogost.it oppure chiamare il numero 339.11.33.944.
per acquistare i biglietti

Di seguito sono riportati i costi degli spettacoli:

Spettacoli presso l’Auditorium Don Bosco:

Hanno diritto al biglietto ridotto i soci di G.O.S.T., U.I.L.T., Accademia Vivaldi Istituto Musicale Città di Bollate, Accademia di Arti Sceniche NonSoloDanza, CRAL del Comune di Bollate, possessori della +teca card del circuito bibliotecario CSBNO.

chiudi

VeniTE A TROvarci - 8^ edizione: annullato lo spettacolo Belvedere con Anna Mazzamauro. Al suo posto arriva Corrado Tedeschi

Lo spettacolo Belvedere, con Anna Mazzamauro e Cristina Bugatty è stato annullato per cause indipendenti dalla nostra associazione culturale G.O.S.T.. Al suo posto è stata inserita in rassegna la commedia Partenza in Salita con Corrado Tedeschi e Camilla Tedeschi

Bollate, 15 gennaio 2019 - la rassegna teatrale
titoloRassegna

giunta all’ottava edizione e organizzata dall’Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI), con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI) e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura subisce un’importante variazione.

Riceviamo dalla produzione di Belvedere la seguente comunicazione:
Con la presente si comunica che il debutto dello spettacolo "Belvedere" con Anna Mazzamauro e Cristina Bugatty e per la regia di Luca Ferri è stato rinviato a fine ottobre 2019 per motivi personali del regista (non dipendenti dalla Produzione), che impediscono la sua presenza durante le prove dell’allestimento. L’intera Compagnia e la Produzione hanno deciso, di comune accordo, di non sostituire il regista e di posticipare lo spettacolo.

partenzaInSalitaLogo Ci siamo quindi da subito attivati per cercare uno spettacolo che potesse sostituire la bravissima Anna ed è con estremo piacere che comunichiamo di aver inserito in rassegna la commedia "Partenza in salita" con Corrado Tedeschi e la figlia Camilla Tedeschi. Lo spettacolo sarà in scena sempre giovedì 4 aprile 2019 presso il CineTeatro Splendor di Bollate (MI).

Per chi avesse acquistato l’abbonamento comunichiamo che lo stesso sarà valido anche per la visione di questo spettacolo.

Per chi invece avesse già comprato i biglietti di Belvedere può venire a chiedere il rimborso degli stessi o a sostituirli con i biglietti per la commedia Partenza in salita tutti i martedì dalle 17.30 alle 19:00 presso la Biblioteca di Bollate (MI) entro il 01/03/2019.

Rimangono poi valide le stesse modalità di acquisto dei biglietti presso la Biblioteca di Bollate il martedì dalle 17.30 alle 19:00 oppure tramite il circuito vivaticket, sia online che presso i loro punti vendita (commissione di servizio per vivaticket 1.80 euro oltre il prezzo del biglietto). Per informazioni inviare una mail a info@teatrogost.it oppure chiamare il numero 339.11.33.944.
Di seguito riportati i costi

Approfittiamo per ricordare il prossimo appuntamento della rassegna con:

"La casa nel bosco"

musical per famiglie in scena sabato 23 febbraio alle ore 16.00 presso l’Auditorium Don Bosco di Cascina del Sole di Bollate (MI). Settore unico € 10 - ridotto under 10 anni € 8

A questo punto non ci resta che dirvi... VeniTE A TROvarci!

chiudi