Lezioni prova 2019/20

riprese le attività
divisore

comunicato stampa ottobre 2019

Riparte anche il corso di dizione e lettura interpretata
divisore

in finale per la 2º volta

grazie alla "Divina Commedia", L’associazione culturale G.O.S.T. va in finale per il "Franco Agostino Teatro Festival" di Crema

divisore

Seguici sui nostri canali social

ti aspettiamo!!
divisore

collaborazione G.O.S.T./NONSOLODANZA

l’ Associazione Culturale G.O.S.T. e l’ Accademia di Arti Sceniche NONSOLODANZA annunciano un’importante collaborazione
divisore

VeniTEATROvarci

parte la 9º edizione
divisore
scuola
compagnia
scena
rassegna

Gli allievi della nostra scuola di teatro apriranno la 9º edizione della rassegna teatrale VeniTE A TROvarci

Il 17 ottobre, lo spettacolo "La divina Commediola" con Giobbe Covatta, sarà preceduto dalla replica di "Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate"

Bollate, 24 settembre 2019 titoloRassegna

giunge alla nona edizione e come ogni anno è organizzata dall’ Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI), con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI) e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura.

Questa edizione si aprirà in modo particolare. Infatti, se il titolo dello spettacolo di Giobbe Covatta "La divina commediola" rimanda la mente alla Divina Commedia di Dante Alighieri, di cui l’attore ne mette in scena una particolare, personalissima e spassosa versione dell’inferno, anche l’ultimo spettacolo dei nostri adolescenti, "Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate" è ispirato all’inferno dantesco. Vista l’affinità delle tematiche, abbiamo quindi avuto l’idea di provare ad organizzare una serata evento in cui i nostri ragazzi avessero la possibilità di calcare lo stesso palco, e poco prima, di Giobbe Covatta.

Abbiamo proposto l’iniziativa sia alla nostra docente Marta Annoni, regista dello spettacolo dei ragazzi, sia ai nostri allievi, sia a Giobbe Covatta. Tutti hanno accettato con estremo piacere ed è così che ancora una volta la magia del teatro ha reso possibile un bellissimo evento.

Di conseguenza la serata di giovedì 17 ottobre 2019 inizierà un po’ prima rispetto al solito, cioè alle 20:45, e sarà composta di due spettacoli. Si inizierà con i nostri ragazzi, il loro spettacolo dura circa mezz’ora, e si proseguirà poi con "La divina Commediola" con Giobbe Covatta.

manifestoCovatta

Ricordiamo che "Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate", che ha debuttato all’Auditorium Don Bosco di Cascina del Sole di Bollate (MI) il 15 dicembre 2018, ha vinto il 12 aprile 2019 il Premio Giuria dei Giovani del "Franco Agostino Teatro Festival" di Novara.
Il biglietto per la serata darà diritto a vedere entrambi gli spettacoli.

I biglietti si possono acquistare presso la Biblioteca di Bollate il martedì dalle 17.30 alle 19:00 oppure tramite il circuito vivaticket, sia online che presso i loro punti vendita(commissione di servizio per vivaticket 1.80 euro oltre il prezzo del biglietto). Per informazioni inviare una mail a info@teatrogost.it oppure chiamare il numero 339.11.33.944.
Per l’acquisto dei biglietti potete cliccare l’immagine sotto

vivaticket

Di seguito riportati i costi

Hanno diritto al biglietto ridotto i soci di G.O.S.T., U.I.L.T., Accademia Vivaldi Istituto Musicale Città di Bollate, Accademia di Arti Sceniche NonSoloDanza, CRAL del Comune di Bollate, possessori della +teca card del circuito bibliotecario CSBNO.



Riportiamo qui di seguito le sinossi di entrambi gli spettacoli:

Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate. Regia di Marta Annoni.
Che cos’ è l’inferno per noi, oggi? Siamo partiti da questa domanda ed abbiamo intrapreso un viaggio inoltrandoci nella selva oscura dantesca per approdare alla nostra selva, la selva del 2018. Ci siamo persi anche noi in questa "piaggia diserta", in un labirinto di immagini e suggestioni, di riflessioni, di parole contemporanee e antiche che si intrecciano e si completano; ci siamo persi per cercare un senso, una risposta, una possibilità.
Che cos’ è l’inferno per dei ragazzi che nel 2018 si affacciano ad entrare nel mondo? Come vedono loro il + nostro presente, che aspettative sul futuro? Che rimorsi o rimpianti dal passato? Che cos’ è il nostro limbo? Dalle riflessioni comuni e condivise nasce quello che si può chiamare un vero e proprio studio sull’Inferno di Dante Alighieri: come una pietra miliare della letteratura può ancora essere contemporanea? Che cosa è successo a quel mondo che il Vate aveva così precisamente creato? Lo scopriamo sbirciandone uno stralcio, come degli osservatori curiosi da dietro il buco di una serratura dalla quale non vedremo che pochi frammenti di un mondo che si sta dissolvendo. Vedremo i dannati, i demoni, Caronte, Virgilio, le fiere ma, una volta attraversata la porta infernale, vedremo soprattutto la perenne attesa di queste nove giovani anime che, come dei moderni personaggi Beckettiani, attendono l’arrivo di qualcosa che non arriverà mai...

Riportiamo qui di seguito le sinossi di entrambi gli spettacoli:

"La divina Commediola" con Giobbe Covatta.
Reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia di Ciro Alighieri.

"Ò vero" disse il Duca dal suo banco
"Fin da bambini ci avevano avvisato
Se fai il cattivo arriva l’uomo bianco
E mangia tutto! Infatti così è stato"

Tanti illustri personaggi hanno letto e commentato la Divina Commedia del grande Dante Alighieri. Giobbe Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione "apocrifa" della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri. Purtroppo è stato reperito solo l’inferno e non in versione completa. Dopo un attento lavoro di ripristino si può finalmente leggere questo lavoro dimenticato che ha senz’altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l’opera dantesca. Intanto l’idioma utilizzato non è certo derivato dal volgare toscano ma è senz’altro più affine alla poesia napoletana.

Si nota poi come il poeta abbia immaginato l’inferno come luogo di eterna detenzione non per i peccatori ma per le loro vittime! E non poteva trovare diversa soluzione in quanto le vittime sono i bambini ovvero i più deboli, coloro che non hanno ancora cognizione dei loro diritti e non hanno possibilità di difendersi. Così mentre resterà impunito chi ha colpito con le sue nefande azioni dei piccoli innocenti del terzo mondo, il Virgilio immaginato dall’antico poeta lo accompagnerà per bolge popolate da bambini depauperati per sempre di un loro diritto, di qualcosa che nessuno potrà mai restituirgli.

Giobbe Covatta ci legge la sua personale versione della Divina Commedia totalmente dedicata ai diritti dei minori: i contenuti ed il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici.


Conoscere i diritti dei bambini riconosciuti dalla Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, conoscere i modi più comuni con cui questi diritti vengono calpestati equivale a diffondere una cultura di rispetto, di pace e di eguaglianza per tutte le nuove generazioni.

Settembre 2019: Riprendono le iniziative dell’associazione culturale G.O.S.T.

Anche quest’anno corsi propedeutici completamente gratuiti sia per ragazzi che per adulti

Bollate, 19 luglio 2019 L’associazione Culturale G.O.S.T. riprende le proprie attività e anche questa stagione si prospetta da subito piena di iniziative nuove ed interessanti. Riprendono i nostri corsi di teatro, sia la sezione ragazzi che quella adulti. Ricordiamo che questa è la seconda parte dei corsi iniziati a gennaio 2019 e che si concluderanno a fine anno con uno spettacolo per ogni corso (ma di questo vi aggiorneremo più avanti nella stagione).

Come tutti gli anni prenderemo parte alla "Festa dello sport e delle associazioni" che si terrà domenica 15 settembre 2019 presso il parco Martin Luther King di Bollate (MI) con il nostro stand informativo per tutta la giornata. VeniTE A TROvarci così vi potremo fornire tutte le informazioni sulle nostre iniziative



manifrstoScuolaGost2019

Anche quest’anno abbiamo deciso di attivare alcuni corsi propedeutici completamente gratuiti sia per ragazzi che per adulti che consentiranno ai potenziali nuovi allievi di capire se l’attività teatrale è di loro gradimento e nel contempo permetterà a noi e al corpo docenti di valutare l’inserimento dei nuovi iscritti nelle classi già in corso o se istituire classi completamente nuove.


Quindi non solo una lezione prova, ma la possibilità da subito di provare a fare teatro in modo continuativo e completamente gratuito

Il corso propedeutico può essere seguito anche solo in parte e/o per il numero di lezioni ritenute opportune/necessarie

I primi appuntamenti dei corsi propedeutici sono lunedì 16 settembre 2019 alle ore 17.30 per i ragazzi e mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 20.45 per gli adulti.



Le lezioni di tutti i corsi si svolgeranno presso l’Auditorium Don Bosco sito in via C. Battisti 14, Cascina del Sole di Bollate (MI). Per permetterci di organizzarle al meglio si prega gli interessati di inviare una email a corsi@teatrogost.it oppure chiamare il 333 7379870.

chiudi

Franco Agostino Teatro Festival di Novara: l’associazione culturale G.O.S.T. vince e accede al concorso nazionale

"Lasciate ogne speranza voi ch’intrate", produzione G.O.S.T. per la regia di Marta Annoni si aggiudica il Premio Giuria dei Giovani

Bollate, 15 aprile 2019 - Venerdì 12 aprile 2019 la nostra associazione ha partecipato alla seconda giornata del "Franco Agostino Teatro Festival" di Novara, rassegna-concorso rivolta a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra scolastico per ragazzi della fascia d’età delle Scuole Secondarie di Secondo grado (scuole superiori).

Nella suggestiva cornice dello Spazio Creativo della Dimidimitri che ha registrato il tutto esaurito con un pubblico formato da genitori, ragazzi, giovani e tanti appassionati di teatro giovanile si sono esibiti cinque gruppi teatrali provenienti da Novara, Paderno Dugnano e Bollate.
La nostra associazione ha vinto il Premio Giuria dei Giovani, aggiudicandosi quindi l’ammissione diretta al Festival Nazionale di Crema che si terrà il prossimo 23 maggio.

Ecco il risultato e la motivazione che ha portato a questo successo:

Premio Giuria dei Giovani (ammissione diretta al Festival Nazionale di Crema il prossimo 23 maggio)

Lasciate ogne speranza voi ch’intrate: Questa la motivazione dei giovani: "Azione corale ben coordinata che prende spunto dalla reinterpretazione filologica dell’inferno dantesco. Il testo ha in sè precisi riferimenti all’opera ed è frutto di una buona intuizione drammaturgica. Lo spettacolo si sviluppa fluido senza soluzione di continuità. Buono l’uso della voce e dello spazio. Senza protagonismi ma un’unica voce che grida il dolore, i rimpianti e le paure dei giovani nel mezzo del cammin di nostra vita"

Siamo molto felici di questo risultato, perchè siamo riusciti a far apprezzare la Divina Commedia di Dante in particolare l’Inferno) non solo ai nostri allievi, ma anche alla giuria dei giovani che ha votato il nostro spettacolo. I nostri ragazzi, coadiuvati dalla nostra docente Marta Annoni, hanno messo in scena uno spettacolo che unisce i versi di Dante con la loro personalissima visione dell’inferno oggi.

Questo è il secondo anno consecutivo che partecipiamo e che ci aggiudichiamo il premio. Merito di questo successo è sicuramente dei nostri allievi, ma tutto questo si è potuto realizzare grazie alla solidità e alla serietà con cui la nostra associazione, ormai da anni, porta avanti il progetto di formazione teatrale attraverso i propri corsi e grazie al corpo docenti che insieme a noi lo realizza.

Un ringraziamento particolare a Marta Annoni, docente e regista dello spettacolo. Questo è un meritato riconoscimento per tutto il lavoro che quotidianamente svolge per conto della nostra associazione con i ragazzi.

chiudi

L’ Associazione Culturale G.O.S.T. e l’ Accademia di Arti Sceniche NONSOLODANZA annunciano un'importante collaborazione.
Dopo diversi anni di collaborazione e di amicizia che hanno portato alla nascita di diverse produzioni, tra cui ci piace ricordare Don Giovanni, Amor y Muerte, La morte e la fanciulla e Eva amore a prescindere, in cui il teatro e la danza avevano necessità l’ uno dell’ altra per far vivere in modo completo la messa in scena, ci siamo resi conto che dell’ esigenza formativa che unisca le due arti affinchè una completi l’ altra.
E’ per questo motivo che le due associazioni, per permettere a chi lo desidera di poter frequentare sia un corso presso G.O.S.T. che uno presso NONSOLODANZA, hanno deciso di applicare un’ importante agevolazione sui costi dei corsi.
Chi infatti risulterà già iscritto ad un corso di NONSOLODANZA potrà iscriversi ad un corso di G.O.S.T. con uno sconto del 50% e viceversa, ossia chi risulterà già iscritto ad un corso di G.O.S.T potrà iscriversi ad un corso di NONSOLODANZA con uno sconto del 50%.
Per poter usufruire dello sconto in una delle due associazioni sarà necessario presentare l’ attestato di frequenza al corso che già si frequenta. Questa è la prima delle nuove iniziative che abbiamo in cantiere e che speriamo di poter realizzare nei prossimi mesi.
Ricordiamo inoltre che nel 2016 alcune delle produzioni che vedono collaborare le nostre due associazioni saranno in replica in giro per il nord Italia. Potete trovare le date sul nostro sito internet.

chiudi

Seguici attraverso i nostri canali social

facebook @teatrogost



facebook teatro gost



facebook teatrogost



chiudi

Ottobre 2019: Riparte anche il corso di dizione e lettura interpretata

Il 18 ottobre la presentazione del corso di dizione e lettura interpretata e il 29 ottobre, in biblioteca a Bollate, la replica del saggio di fine corso di dizione conclusosi la scorsa estate

Bollate, 7 ottobre 2019 - Ecco gli appuntamenti nel mese di ottobre per la nostra associazione, l’Associazione Culturale G.O.S.T.:

Inoltre giovedì 17 ottobre 2019 daremo il via presso il CineTeatro "Splendor" di Bollate (MI), alla nona edizione della rassegna teatrale "VeniTE A TROvarci" organizzata da G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla cultura. Lo spettacolo che aprirà il sipario bollatese è "La divina commediola", con Giobbe Covatta, di cui vi abbiamo dato dettagli con il comunicato stampa dedicato.

Ricordiamo anche che sono partiti i corsi propedeutici gratuiti. Abbiamo avuto molte adesioni, ma per come sono strutturati c’ è ancora tempo per iscriversi!

Ecco qui di seguito i dettagli di tutti gli eventi.

Per quanto riguarda i nostri corsi, ricordiamo che quest’anno abbiamo deciso di attivare alcuni corsi propedeutici completamente gratuiti sia per ragazzi che per adulti per consentire ai potenziali nuovi allievi di capire se l’attività teatrale è di loro gradimento e nel contempo permettere a noi e al corpo docenti di valutare l’inserimento dei nuovi iscritti nelle classi già in corso o se istituire classi completamente nuove.
Quindi non solo una lezione prova, ma la possibilità da subito di provare a fare teatro in modo continuativo e completamente gratuito.

Dopo gli open day del 16 e 18 settembre 2019, abbiamo attivato diversi corsi propedeutici. Due per i ragazzi (il lunedì e il giovedì dalle 17.30 alle 19.00) e uno per adulti il lunedì (dalle 21.00 alle 23.00).

Il corso propedeutico è strutturato in modo tale che possa essere seguito anche solo in parte e/o per il numero di lezioni ritenute opportune/necessarie e di conseguenza non è un problema il fatto di non aver partecipato ai primi incontri.
Una volta terminato il corso propedeutico gli interessati potranno decidere liberamente se iscrivervi al corso annuale che inizierà in gennaio e terminerà a dicembre 2020 (pausa luglio/agosto) con la messa in scena di uno spettacolo.

Le lezioni si svolgono presso l’Auditorium Don Bosco sito in via C. Battisti 14, Cascina del Sole di Bollate (MI). Per permetterci di organizzarle al meglio si prega gli interessati di inviare una email a corsi@teatrogost.it oppure chiamare il 333 7379870.
Abbiamo ricevuto anche numerose richieste per il nostro corso di dizione e lettura interpretata e abbiamo pertanto organizzato con il nostro docente Marco Ballerini un momento di presentazione del corso stesso per il 18 ottobre 2019 alle ore 21:00 presso la saletta prova situata sopra l’Auditorium Don Bosco, via C. Battisti 14 - Cascina del Sole, Bollate (MI).
Questo mese, per quanto riguarda il corso di dizione, avremo anche la possibilità di rivedere il saggio di fine corso che si è concluso questa estate.

Per i martedì della biblioteca, replicheremo infatti:

"Una parola tira l’altra"

a cura di Marco Ballerini
Saggio di fine corso di dizione a cura di Marco Ballerini. I nostri allievi, a conclusione del percorso intrapreso con il corso di dizione e sotto la sapiente guida del nostro docente Marco Ballerini, si cimenteranno nella loro prima performance di lettura interpretata.
Lo spettacolo sarà in scena martedì 29 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso il "Palazzo Seccoborella - Biblioteca di Bollate", piazza C.A. Dalla Chiesa 30, Bollate (MI). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

chiudi

Riparte con la 9º edizione la rassegna teatrale VeniTE A TROvarci

Anche la nona edizione della rassegna VeniTE A TROvarci vivrà di una doppia anima: otto spettacoli, cinque al CineTeatro Splendor e tre, per la fascia di pubblico più giovane, all’Auditorium Don Bosco.

Bollate, 08 ottobre 2019 - La rassegna teatrale

veniTEATROvarci

giunge alla nona edizione ed è organizzata dall’ Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI) e con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI).
Siamo molto felici di poter comunicare che questa edizione ha ottenuto sia il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura sia il patrocinio e il contributo di Fondazione Cariplo.

La nostra associazione è veramente felice ed orgogliosa per questi sostegni. Eravamo già convinti dell’importanza del cartellone che quest’anno abbiamo preparato per la rassegna,ma ottenere questi contributi lo conferma e fornisce alla rassegna e a tutta l’associazione culturale G.O.S.T. ancora un maggior prestigio.
Anche quest’anno la nostra rassegna vivrà di una doppia anima. Affiancheremo infatti ai classici spettacoli del giovedì sera presso il CineTeatro Splendor, anche delle rappresentazioni rivolte ai più piccoli presso l’Auditorium Don Bosco al sabato pomeriggio. Sul palco saliranno grandi artisti, tra questi: per la prima volta a Bollate Giobbe Covatta, il ritorno di Mario Zucca e Marina Thovez con un nuovo spettacolo. Inoltre le ultime tre produzioni GOST (una per ragazzi e due per adulti) al loro debutto sul territorio bollatese.

Di seguito una breve presentazione degli 8 spettacoli presenti in rassegna:

I biglietti si possono acquistare presso la Biblioteca di Bollate il martedì dalle 17.30 alle 19:00 oppure tramite il circuito vivaticket (commissione di servizio per vivaticket 1.80 euro oltre il prezzo del biglietto). Per informazioni inviare una mail a info@teatrogost.it oppure chiamare il numero 339.11.33.944.
per acquistare i biglietti

Di seguito sono riportati i costi degli spettacoli:

Spettacoli presso l’Auditorium Don Bosco:

Hanno diritto al biglietto ridotto i soci di G.O.S.T., U.I.L.T., Accademia Vivaldi Istituto Musicale Città di Bollate, Accademia di Arti Sceniche NonSoloDanza, CRAL del Comune di Bollate, possessori della +teca card del circuito bibliotecario CSBNO.

chiudi

VeniTE A TROvarci - 8^ edizione: annullato lo spettacolo Belvedere con Anna Mazzamauro. Al suo posto arriva Corrado Tedeschi

Lo spettacolo Belvedere, con Anna Mazzamauro e Cristina Bugatty è stato annullato per cause indipendenti dalla nostra associazione culturale G.O.S.T.. Al suo posto è stata inserita in rassegna la commedia Partenza in Salita con Corrado Tedeschi e Camilla Tedeschi

Bollate, 15 gennaio 2019 - la rassegna teatrale
titoloRassegna

giunta all’ottava edizione e organizzata dall’Associazione Culturale G.O.S.T. in collaborazione con la parrocchia S. Martino di Bollate (MI), con la parrocchia S. Antonio di Padova di Cascina del Sole di Bollate (MI) e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Bollate - Assessorato alla Cultura subisce un’importante variazione.

Riceviamo dalla produzione di Belvedere la seguente comunicazione:
Con la presente si comunica che il debutto dello spettacolo "Belvedere" con Anna Mazzamauro e Cristina Bugatty e per la regia di Luca Ferri è stato rinviato a fine ottobre 2019 per motivi personali del regista (non dipendenti dalla Produzione), che impediscono la sua presenza durante le prove dell’allestimento. L’intera Compagnia e la Produzione hanno deciso, di comune accordo, di non sostituire il regista e di posticipare lo spettacolo.

partenzaInSalitaLogo Ci siamo quindi da subito attivati per cercare uno spettacolo che potesse sostituire la bravissima Anna ed è con estremo piacere che comunichiamo di aver inserito in rassegna la commedia "Partenza in salita" con Corrado Tedeschi e la figlia Camilla Tedeschi. Lo spettacolo sarà in scena sempre giovedì 4 aprile 2019 presso il CineTeatro Splendor di Bollate (MI).

Per chi avesse acquistato l’abbonamento comunichiamo che lo stesso sarà valido anche per la visione di questo spettacolo.

Per chi invece avesse già comprato i biglietti di Belvedere può venire a chiedere il rimborso degli stessi o a sostituirli con i biglietti per la commedia Partenza in salita tutti i martedì dalle 17.30 alle 19:00 presso la Biblioteca di Bollate (MI) entro il 01/03/2019.

Rimangono poi valide le stesse modalità di acquisto dei biglietti presso la Biblioteca di Bollate il martedì dalle 17.30 alle 19:00 oppure tramite il circuito vivaticket, sia online che presso i loro punti vendita (commissione di servizio per vivaticket 1.80 euro oltre il prezzo del biglietto). Per informazioni inviare una mail a info@teatrogost.it oppure chiamare il numero 339.11.33.944.
Di seguito riportati i costi

Approfittiamo per ricordare il prossimo appuntamento della rassegna con:

"La casa nel bosco"

musical per famiglie in scena sabato 23 febbraio alle ore 16.00 presso l’Auditorium Don Bosco di Cascina del Sole di Bollate (MI). Settore unico € 10 - ridotto under 10 anni € 8

A questo punto non ci resta che dirvi... VeniTE A TROvarci!

chiudi