BARBARA ZAPPA

zappa

ATTRICE

FORMAZIONE

  • 1986/1988: frequenza corso biennale di recitazione presso la scuola del Teatro Officina "Il mestiere dell’attore" e conseguimento diploma. Direzione artistica: Massimo de Vita
  • 1988/1989: frequenza di un anno di corso integrativo sempre presso il Teatro Officina con la collaborazione della scuola del "Teatro del Sole"
  • 1989/1991: varie esperienze artistiche teatrali - prosa e poesia - sia in lingua che in dialetto milanese (frequenza corso di recitazione, lingua, storia e letteratura milanese con Antonio Bozzetti).
  • 1995/1996: laboratorio teatrale di voce e movimento, condotto da Gianlorenzo Brambilla
  • 1999/2001: Corso di canto moderno e jazz presso la scuola Civica di Milano
  • 2001/2002: Corso di canto lirico presso la scuola Civica di Milano
  • 2004: -Stage di narrazione presso Argomm Teatro

CURRICULUM ARTISTICO

  • 1989: rassegna/concorso Teatro Giovani organizzato dal Comune di Forlì presso il Teatro Comunale con la compagnia "Centrale dell'Arte" di Milano. Brani scritti e diretti da D. Viola
  • 1991/2002: entra a far parte della Compagnia del Teatro Officina partecipando in qualità di attrice a numerose produzioni presentate nelle stagioni teatrali del Tratro stesso, in varie scuole di Milano e Provincia e per quattro anni in "Teatro nei Cortili" all’interno della rassegna "Milano d’Estate"

    • Costellazione Dialetti
    • Memorie
    • La Vita Non è Tutta un Quiz
    • Giorni felici di S. Becket nel ruolo di Winnie. Rassegna "Comunicazioni al Femminile"
    • L’Aula delle Loro Parole spettacolo-testimonianza sulla violenza sulle donne, patrocinato dalla Provincia di Milano
    • La rivolta dei burattini di P. Marasi - coprotagonista - teatro per ragazzi
    • L’anima buona di Sezuan di B. Brecht. Partecipazione
    • Epigrammi Fuggitivi di e con Sandro Bajini (autore; docente presso l’accademia del Teatro Filodrammatici). Una narratrice.
    • Quaderni di menippo di e con Sandro Bajini
    • Sogni all’interno della rassegna "Poesia nel piatto"
    • I fuochi dell’Assedio" di P. Marasi con il "Teatro Officina"
    • Memorie di Fabbrica rappresentato nel settembre 2002 presso la sede storica del Piccolo Teatro di Via Rovello in occasione del 30º anniversario del Teatro Officina)

  • 1993/2002: entra a far parte del direttivo del Teatro Officina
  • 1995: "Il povero Piero" di A. Campanile nella parte di Lola. Premio come "migliore non protagonista femminile" al concorso "Cipresso d’Argento", con la compagnia teatrale "Senza Nome" di Milano. Regia G. Brambilla.
  • Lug. 1996: partecipa ad una produzione televisiva di quattro puntate-zero di shorts da inserire in trasmissioni per ragazzi. Prod. Sammer.
  • Giu. 1997: protagonista cortometraggio "Angela" per l’accademia d’arte di Brera
  • 1996/2006: "Il Berretto a sonagli"di L. Pirandello con le compagnie "La Bottega dell'Arte" di Cologno M. e "Lavori in corso" di Rho partecipa quale protagonista femminile, Beatrice.
  • Ago. 1996: "Una domanda di matrimonio" di A. Checkov nel ruolo di Natasha, ruolo per il quale le viene riconosciuta dalla giuria menzione speciale al concorso "Teatro Licinium" di Erba con la compagnia teatrale "Lavori in corso" di Rho.
  • Feb. 1998: "Vettura letto Yawhata" di T. Wilder nel ruolo della protagonista, la pazza, con la compagnia "Senza nome" di Milano. Direzione artistica Gianlorenzo Brambilla
  • 1999: "L'amante" di A. Wesker nel ruolo della protagonista Samantha. Teatro dell’Alibi. Regia G. Brambilla
  • Nov. 1999: Cortometraggio prodotto per la Convention sul farmaco SEROXAT - GlaxoSmithKline S.p.A.
  • 2003: "La morte e la fanciulla" di Ariel Dorfman nel ruolo della protagonista, Paulina Salas
  • 2006: ..È NATO ELIA! Produzione. TUTTA MIA. o quasi!!!! Nel ruolo di MAMMA
  • 2007: "Le sorprese del divorzio" Vaudeville in Tre Atti di A. Bisson e A. Mars, nel ruolo di Diana. Compagnia stabile Teatro Gost di Bollate


indietro